Caratteristiche generali della settima casa

Caratteriche generali della VII casa

LA 7a CASA – IL DISCENDENTE

 

LA 7a CASA – IL DISCENDENTE – Casa delle Partnership

Mentre è lo scopo delle prime sei case è quello di renderci pienamente consapevoli di noi stessi come individui separati, dalla 7a alla 12a ci riuniamo di nuovo con gli altri.

Il Discendente è la cuspide della 7a Casa e il punto opposto all’Ascendente. Tradizionalmente, l’Ascendente è considerato il “punto di consapevolezza di sé” e il Discendente è considerato “il punto di consapevolezza degli altri”. Descrive il nostro approccio alle relazioni e le qualità che cerchiamo in un partner.

Allo stesso modo, la prima Casa è tradizionalmente conosciuta come “la Casa del sé”, la 7a Casa rappresenta “la Casa del non-sé”.

È anche conosciuta come “la Casa del matrimonio e dei nemici aperti”.

Il matrimonio qui è inteso come qualsiasi relazione importante basata sull’impegno reciproco.

Nella 7a Casa, due persone si uniscono per uno scopo: migliorare la qualità della loro vita unendosi l’una all’altra, creare una famiglia, ottenere maggiore sicurezza e stabilità e alleviare la solitudine e l’isolamento.

La maggior parte dei libri di astrologia insegna che i pianeti e i segni nella 7a Casa descrivono il coniuge, o “l’altro significativo” e spesso indicano il tipo di partner da cui siamo attratti.

Ad esempio, un uomo con la Luna in 7a può cercare un partner che rifletta le qualità della Luna: qualcuno che sia ricettivo, compassionevole e premuroso.

Una donna con Marte in 7a può essere attratta da un partner che riflette le qualità di Marte: qualcuno che è assertivo, diretto e forte. Potrebbe essere alla ricerca di qualcuno che prenda decisioni per lei e le dica cosa fare.

Se c’è un certo numero di Pianeti o Segni diversi nella 7a, la questione può diventare molto confusa perché significa che stiamo cercando così tanti tipi diversi di attributi in un partner.

Più che descrivere solo la natura del partner, Segni e Pianeti nella 7a suggeriscono le condizioni della relazione: gli archetipi costellati dall’unione stessa. Saturno potrebbe indicare un’unione basata sul dovere e sull’obbligo.

Marte nel 7a è incline ad amare a prima vista, precipitandosi nel matrimonio, battaglie tempestose, riunioni appassionate e poi ancora altre battaglie. Arthur Rimbaud, il poeta francese ucciso dalla sua amante Verlaine, aveva Plutone e Urano esplosivi entrambi in 7a Casa.

I posizionamenti in 7a sono ciò che ci aspettiamo di trovare in una stretta collaborazione e quindi indicano quegli attributi che notiamo di più nell’altra persona.

Il meccanismo psicologico di proiezione deve essere nuovamente menzionato rispetto al Discendente e alla 7a Casa, che appartengono all’individuo, ma sono inconsce e che cerchiamo di vivere attraverso il partner o attraverso il tipo di esperienze che la relazione porta.

Il Discendente è il punto più occidentale della carta e scompare alla vista mentre nasciamo, ciò che sentiamo non ci appartiene perché non possiamo o non vogliamo vederlo in noi stessi.

Tradizionalmente nel Discendente e la 7a Casa sono descritte come quelle qualità che cerchiamo in un partner, ma a un livello più profondo rappresentano quelle qualità nascoste in noi che abbiamo bisogno di integrare consapevolmente attraverso un’altra persona. Da qui la connotazione della 7a Casa come sfera dei nemici aperti.

Ci innamoriamo di quelle persone che mostrano apertamente questi tratti perché ci fanno sentire più completi. Importiamo queste qualità nelle nostre vite sposandole.

Idealmente, il partner può servire come una sorta di modello per queste energie, che alla fine ci permette di reintegrarle consapevolmente nella nostra stessa natura

. Troppo spesso, tuttavia, rimaniamo dipendenti dall’altra persona per fornirli. Ci polarizziamo con il partner e rimaniamo solo una mezza persona.

La 7a Casa, naturalmente associata alla Bilancia e a Venere, è la sfera in cui impariamo una maggiore cooperazione con gli altri e stabilisce il compito di incontrare un’altra persona e bilanciare entrambi gli estremi della scala.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Carta Natale di un VIP: Vladimir Putin

Ci sono tre ingredienti di base che si combinano per formare una Carta Natale astrologica:…

La bella Sabrina Salerno ha un debole per la cartomanzia!

La bellissima Sabrina Salerno non ha avuto una vita facile come molti potrebbero pensare. Qualche…

Nancy Brilli si fa leggere i tarocchi a Piazza Vittorio

Andiamo con ordine. Nancy Brilli si è recata a Piazza Vittorio e, notando che la cartomante…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *