Caratteristiche generali della decima casa

Caratteriche generali della X casa

LA 10a CASA – IL MEDIO CIELO

LA 10a CASA – IL MEDIO CIELO – Casa dello Stato Sociale

Ciò che la 9a Casa prevede, la 10a Casa lo porta sulla terra.

Nei sistemi di divisione delle case dei quadranti, il Medio Cielo è il grado dell’eclittica che raggiunge il suo punto più alto al meridiano di qualsiasi luogo e segna la cuspide della 10a Casa. Il Medio Cielo è il punto più elevato del Tema Natale e, simbolicamente parlando, le posizioni qui “spiccano” sopra tutte le altre nell’oroscopo.

Le qualità di qualsiasi segno o pianeta in questa posizione corrispondono a ciò che in noi è più visibile e accessibile.  

In armonia con la posizione elevata del Medio Cielo, le posizioni in quest’area del Tema Natale suggeriscono quelle qualità per le quali vogliamo essere ammirati, lodati e rispettati.

È attraverso i Segni e i Pianeti qui che speriamo di ottenere risultati, onori e riconoscimenti. I posizionamenti nella 10a denotano ciò per il quale vorremmo maggiormente essere ricordati per aver contribuito al mondo.

Questa è la Casa dell’ambizione, dietro la quale si cela l’urgenza e la compulsione pressanti di essere stimati e riconosciuti.

Gli antichi greci credevano che se compivi un atto veramente nobile o eroico, saresti stato ricompensato con la creazione di una costellazione nei cieli che tutti potevano vedere per l’eternità.

Oltre al riconoscimento, essere famosi significa vivere per sempre nella mente delle persone. L’Io isolato, così timoroso della propria finitezza, trova questa idea molto rassicurante.

La natura del nostro contributo alla società e il nostro status e posto nel mondo sono mostrati dal segno sul Medio Cielo, i pianeti in 10a Casa.

Tuttavia, anche altre aree del Tema Natale hanno una notevole influenza sulla questione della professione (come la 6a)

In alcuni casi, i Segni e i Pianeti nel lato della 10a e 9a Casa del Medio Cielo possono letteralmente descrivere la natura della carriera dell’individuo.

Ad esempio, Saturno potrebbe indicare un insegnante, un giudice o uno scienziato; Giove un attore, filosofo o agente di viaggio; e la Luna una bambinaia professionista o oste. Franz Schubert, il compositore austriaco, aveva in musica Pesci nel Medio Cielo e Nettuno, il suo sovrano, nel 5a, la Casa dell’espressione creativa.

Tuttavia, è più sicuro presumere che le posizioni vicino al MC e alla 10a suggeriscano non tanto la professione reale, ma piuttosto l’approccio che una persona ha verso la carriera: il modo in cui il lavoro viene gestito o confezionato.

Il giudice con Saturno nella 10a seguirà più probabilmente la lettera della legge rispetto al giudice con Urano.

I tipi di energie che esibiamo o incontriamo nel perseguimento di una vocazione sono suggeriti anche dai posizionamenti nella 10a.

Saturno o il Capricorno possono lavorare a lungo e con pazienza per raggiungere la vetta; Marte o Ariete è aggressivo e impaziente in questa sfera della vita; mentre Nettuno o Pesci possono essere vaghi o confusi riguardo al loro ruolo nella società.

La 10a Casa potrebbe anche descrivere ciò che rappresentiamo per gli altri. Marte potrebbe essere visto come un aspetto prepotente o l’apice del coraggio e della forza; Nettuno santo o martire, paladino degli oppressi, o vittima stessa; e Venere potrebbe simboleggiare lo stile, gusto o bellezza.

Se la 4a Casa è associata al padre, la 10a Casa è assegnata alla madre. All’inizio della vita, lei è il mondo intero per noi. I primi modelli di legame stabiliti con lei si rifletteranno più avanti nella vita nel modo in cui ci relazioniamo al mondo esterno in generale. In altre parole, la natura di ciò che passa tra madre e figlio riemerge in una fase successiva dello sviluppo, come il nostro modo di connetterci con la società e il mondo esterno.

Se associamo la 10a Casa sia con la madre (il genitore che forma) che con la carriera, allora la scelta della vocazione può essere in qualche modo influenzata dalla nostra esperienza di lei.

Ad esempio, se Marte è in 10a, la madre potrebbe essere stata vissuta come invadente e assertiva. Il bambino, quindi, nutre risentimento e rabbia nei suoi confronti e cresce con il desiderio di realizzare una posizione di potere e autonomia nel mondo.

Nella sua forma più semplice, la 10a Casa descrive quelle qualità della madre (o del genitore in questione) che sono anche in noi, che ci piaccia o no.

La posizione di molti Pianeti nella 10a di solito suggerisce qualcuno che è ambizioso e desideroso di riconoscimento, status e prestigio.

Normalmente agli uomini viene concesso più permesso di perseguire questi bisogni rispetto alle donne.

Presiedere in cima alla classifica della 10a Casa significa la realizzazione della personalità individuale, attraverso la soddisfazione personale acquisita nell’usare le nostre capacità e talenti per servire e influenzare la società.

Alcuni possono persino guadagnare applausi e riconoscimenti pubblici per il loro grande valore.

Dalla prima Casa alla 10a è stata fatta molta strada. Nella 1a non eravamo nemmeno consapevoli di noi stessi come entità separate e consapevoli della nostra esistenza individuale.

Al raggiungimento della 10a ci siamo sviluppati  a sufficienza, non solo per avere un senso più solido e concreto di chi siamo, ma anche per esserne tenuti in considerazione.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Carta Natale di un VIP: Vladimir Putin

Ci sono tre ingredienti di base che si combinano per formare una Carta Natale astrologica:…

La bella Sabrina Salerno ha un debole per la cartomanzia!

La bellissima Sabrina Salerno non ha avuto una vita facile come molti potrebbero pensare. Qualche…

Nancy Brilli si fa leggere i tarocchi a Piazza Vittorio

Andiamo con ordine. Nancy Brilli si è recata a Piazza Vittorio e, notando che la cartomante…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *