I CHAKRA GOVERNANO I SEGNI ZODIACALI

I CHAKRA GOVERNANO I SEGNI ZODIACALI

Qual è il tuo chakra del potere?

I Chakra

I Chakra governano i segni zodiacali e ognuno ha il suo chakra del potere energetico, anche se sono correlati uno all’altro.

Cosa sono i Chakra? Sono considerati centri di passaggio in cui fluisce tutta l’energia nel corpo e circola, delle valvole regolatrici di questo flusso, più precisamente: ricevono, trasmettono e trasformano l’energia che è la forza vitale di ogni essere umano.

Avere questi passaggi aperti e chiari significa un migliore flusso energetico nel corpo e una costituzione più sana.

Ci sono sette Chakra principali nel corpo e questi sono interconnessi, con l’energia che fluisce, deriva e viene trasmessa dall’uno all’altro, in un ciclo infinito.

Cos’è questa energia? Non c’è davvero una risposta scientificamente provata, ma i maestri credono che sia un’energia cosmica universale dell’universo che risiede anche dentro di noi, qualcosa di vecchio e duraturo che alimenta la vita.

Può essere considerata un’energia psichica e anche come una trasmissione elettrica in tutto il corpo.

I Chakra regolano questo flusso e, se funzionanti, mantengono in equilibrio la tua forza vitale, mentre quando c’è stress, malattia fisica o agitazione emotiva, alcuni passaggi di energia possono ostruirsi e causare interruzioni nel corpo.

A volte, questi zoccoli non si riaprono nemmeno dopo che sei migliorato fisicamente, o anche se hai superato il tuo stress emotivo.

In sanscrito, Chakra significa ruota che gira di energia, a significare il ciclo della vita, della morte e della rinascita.

La Ruota è un aiuto visivo che ti rende più facile vedere il concetto del modo in cui l’energia scorre all’interno del tuo corpo, dove i Chakra sono interconnessi e si energizzano a vicenda.

L’ambiente in cui ti trovi, i tuoi pensieri interiori, i tuoi sentimenti e le paure, sono emozioni che possono tutti influenzare i Chakra e possono farli ostruire o chiudere, portando a colpisce anche gli organi e i sistemi legati a quel Chakra, perché hanno un ruolo essenziale da svolgere nel benessere psicofisico a tutti i livelli.

Ogni Chakra “governa” un’area della vita e una parte del corpo che ha a che fare funzioni, pensieri ed emozioni specifici. Una problematica può manifestarsi come un disequilibrio del corpo fisico o riflettersi in un disagio psicosomatico o psicologico.  

Tradizionalmente, ogni Chakra è legato ad organi specifici e ha il suo colore e un cristallo dello stesso colore stimolerà una rotazione lenta o bloccata.

Posizionando cristalli del colore e della vibrazione appropriati sui chakra, gli squilibri dei chakra vengono rapidamente eliminati e i chakra si armonizzano per lavorare insieme, portando a una migliore salute e un senso di benessere.

Ci sono molte ragioni per cui un chakra può bloccarsi, come lo stress geopatico, l’inquinamento elettromagnetico e il trascorrere troppo tempo sotto la luce artificiale, piuttosto che naturale, hanno un profondo effetto sul corpo fisico.

Ma i vecchi traumi, la tossicità, la chiusura mentale e le convinzioni fisse, il dolore emotivo e le lesioni fisiche possono tutti contribuire.

Ci sono buone probabilità che tu sia ben consapevole delle funzioni dei tuoi sette chakra che sono punti energetici in sette aree del tuo corpo che consentono al chi o all’energia di fluire finché sono aperti.

I Chakra nel tuo corpo sono SETTE: la radice, il plesso sacrale, il plesso solare, il cuore, la gola, il terzo occhio e la corona.

Vediamoli meglio e perché i Chakra governano i segni zodiacali e soprattutto qual è il tuo Chakra del potere!

 

MULADHARA – Chakra della radice o chakra della base

MULADHARA

Si trova alla base della colonna vertebrale, nel perineo, lo spazio tra l’ano e i genitali. È generalmente di colore rosso ed è associato all’essere radicati nella terra e al bisogno di sopravvivenza.

Riguarda la sopravvivenza o il desiderio di continuare nel regno fisico. È anche il centro della manifestazione fisica, o per far accadere cose, come acquisire beni materiali.

Eventuali blocchi possono manifestarsi con paura, paranoia, sfiducia. Gli organi collegati a questo chakra sono le ossa, l’intestino crasso, le gambe e i piedi, gli organi sessuali (maschili) e le ghiandole surrenali.

Le manifestazioni fisiche dei blocchi in questo chakra includono problemi di peso, obesità o disturbi alimentari, nonché problemi alle ginocchia e alle gambe.

SVADHISHTHANA – Chakra sacrale

CHAKRA SACRALE

Si trova tra la base della colonna vertebrale e l’ombelico, circa un paio di centimetri appena sotto l’ombelico.

Il colore di questo centro energetico è arancione, simile al sole, ed è associato alla connessione con gli altri, alla creatività e al senso di autostima di una persona. Questo chakra si collega anche con la sessualità.

Qualsiasi blocco in questo Chakra può indurre qualcuno a comportarsi in modo antisociale.

Può anche diventare manipolatore, letargico, sessualmente ossessivo o possedere un carattere esplosivo. L’equilibrio e il flusso in questo Chakra sono spesso fortemente influenzati da emozioni irrisolte durante l’infanzia.

Gli organi associati al Chakra sacrale sono gli organi riproduttivi (femminili), i reni e la vescica. Le manifestazioni fisiche dei blocchi includono costipazione, dolore muscolare e problemi ai reni e alla vescica.

MANIPURA – Chakra del plesso solare

MANIPURA

Si trova sopra l’ombelico, circa due pollici sotto lo sterno, appena accanto allo stomaco. Il colore è dorato o giallo.

Questo Chakra è quello responsabile dell’assorbimento dell’energia solare che alimenta la forma eterea, che energizza anche la forma fisica.

È il centro della ricettività e dello sviluppo psichico ed è il centro del potere personale, dell’orgoglio, della rabbia, della forza, del controllo e dell’ego.

Qualsiasi blocco in questo Chakra può causare perdita di autostima e vergogna. I blocchi possono anche farti consentire agli altri di prendere decisioni per te o sentire una perdita di identità.

Gli organi associati al Chakra del plesso solare includono il fegato, lo stomaco, la cistifellea e l’intestino tenue. I blocchi possono manifestarsi fisicamente sotto forma di malattie del fegato, allergie alimentari e diabete.

ANAHATA – Chakra del cuore

ANAHATA - Chakra del cuore

Si trova tra le scapole, proprio sulla colonna vertebrale e dietro lo sterno.

Questo è il Chakra che è al centro dell’intero sistema dei sette e collega i centri inferiori, emotivi e fisici con il centro spirituale superiore.

Il colore di questo Chakra è verde.

Questo è il Chakra responsabile dell’amore, dell’affetto, della compassione e dell’amore spirituale incondizionato.

Questo Chakra è quello responsabile di mantenere collegati mente, corpo e spirito. Qualsiasi dolore emotivo irrisolto ostruisce e colpisce il Chakra del cuore.

Questi dolori emotivi possono diventare ostruzioni chiamate cicatrici cardiache.

Quando affronti il ​​dolore emotivo o cerchi di risolvere problemi che ti hanno ferito emotivamente, sentirai un’estrema agitazione emotiva e persino dolore fisico, ma ripulire queste cicatrici significa che ora c’è spazio per la guarigione e la crescita.

I blocchi nel Chakra del cuore si manifestano sentendosi indegni di amore, autocommiserazione, paura dell’abbandono, crudeltà, apatia e indecisione.

Gli organi associati sono i polmoni, il cuore, gli arti superiori e la ghiandola del timo. Le manifestazioni fisiche dei blocchi possono includere difficoltà respiratorie, malattie cardiache e ipertensione.

VISHUDDHA – Chakra della Gola

VISHUDDHA - Chakra della Gola

Si trova alla base del collo, appena un po’ al di sopra di quella che viene chiamata tacca o pozzo soprasternale.

Questo Chakra è il centro per la comunicazione e l’espressione della creatività e della verità, attraverso la scrittura, il pensiero o la parola, ed è anche il centro per il cambiamento e la guarigione.

Il colore di questo Chakra è azzurro. Questo è il Chakra responsabile della comunicazione dei pensieri e delle emozioni, espressione di sé, creatività e giudizio.

I blocchi in questo Chakra possono manifestarsi attraverso la timidezza, l’incapacità di esprimere le proprie emozioni, sentimenti di debolezza e impotenza o l’essere offensivi nel parlare e nel controllare le parole.

Gli organi associati a questo Chakra sono la gola, le orecchie, il collo, la tiroide e i denti. Le malattie fisiche legate a blocchi o squilibri includono irritazione della pelle, infezioni costanti all’orecchio e alla gola e dolori alla schiena.

AJNA – Chakra del terzo occhio

AJNA - Chakra del terzo occhio

Si trova al centro della fronte, dove è popolarmente noto che si trova il terzo Chakra.

Questo Chakra è il centro dell’illuminazione spirituale, dell’abilità psichica e dell’intuizione, è responsabile del controllo delle tendenze egoistiche, rendendoti più altruista e nobile e purificandoti dalle tendenze negative.

È attraverso il Chakra della fronte che puoi raggiungere il piano superiore della coscienza e entrare in sintonia con il tuo sé etereo.

I blocchi in questo Chakra possono indurre a mentire facilmente a te stesso e agli altri attraverso ricordi selettivi.

Potresti anche essere illuso, privo di lungimiranza o divenire egoista.

Gli organi legati a questo Chakra includono gli occhi, il cervello, il sistema endocrino e la ghiandola pituitaria.

I sintomi fisici di uno squilibrio includono emicrania o mal di testa, problemi di vista, cecità e dolore agli occhi. Il suo colore è l’indaco.

SAHASRARA – Chakra della Corona

SAHASRARA - Chakra della Corona

Situato proprio sotto la punta nella parte superiore del cranio, è il centro del Chakra del pensiero dinamico, dell’illuminazione e della spiritualità.

È responsabile del flusso di saggezza e coscienza cosmica nell’essere umano.

Questo è il centro che ti collega agli esseri celesti e all’energia cosmica che danno la vita.

È attraverso la corona che le anime entrano alla nascita, ed è attraverso la corona che l’anima esce alla morte.

I blocchi in questo Chakra possono causare sentimenti di distruttività, frustrazione, essere senza ispirazione e mancanza di gioia o diventare un maniaco dell’ego.

Le manifestazioni fisiche dei blocchi includono emicrania e problemi psicologici come il disturbo bipolare o il disturbo maniaco depressivo e la depressione.

Il suo colore è il viola.

Chakra e segni zodiacali

L’associazione dei Chakra con l’arte dell’alchimia risale a secoli fa, quando le filosofie esoteriche dell’India si unirono alle scienze occulte dell’Europa.

Ciascuno dei sette Chakra si riferisce a un pianeta o ai governanti di ogni segno zodiacale. In questo modo, ogni Chakra corrisponde a un cristallo e metallo che corrisponde al pianeta e al segno zodiacale.

ARIETE: il Chakra Sacrale

Il potente Chakra sacrale è il Chakra dell’ARIETE.

Questo Chakra si trova intorno agli organi riproduttivi e pulsa di un vibrante colore arancione/rosso, simile a quello del pianeta MARTE, sovrano per l’ARIETE.

Quando è attivo, questo Chakra trasuda fiducia in sé stessi e magnetismo sessuale, fonte della sessualità magnetica tipica di questo segno.

Quando è bloccato può creare vergogna, senso di colpa e scarsa autostima e se ciò accade, il leggendario temperamento dell’ARIETE viene disattivato.

Il vero potere di un ARIETE deriva dal credere in sé stessi. Bloccare questo senso di fede fa esplodere rabbia e frustrazione.

Il ferro metallico è associato a MARTE e al Chakra sacrale. Allo stesso modo, anche la pietra del sangue (ematite) e il rubino attivano l’energia e la mantengono potente.

TORO: il Chakra del Cuore

Quando attivato, il Chakra del Cuore rende tutto possibile. Attiriamo l’amore, l’energia curativa e mescoliamo il mondo materiale con forze superiori.

L’amore è la chiave di tutto.

Quando è bloccato, il dolore emotivo scorre attraverso il corpo. Il dolore chiude a chiave la porta dell’Amore e provoca un crollo dell’energia del TORO.

Il dolore è un parassita che si nutre della sua energia vitale. Bisogna dire addio al dolore e accogliere l’amore nella vita.

Il rame è associato a VENERE, il pianeta dell’Amore e sovrano del TORO, così come al quarzo rosa e lo smeraldo.

Questi sbloccano il Chakra del cuore. Così, aprendoci all’energia curativa del pianeta Venere.

GEMELLI: il Chakra della gola

Governato dal pianeta MERCURIO, il GEMELLI è sensibile e potente.

Il Chakra della gola rafforza le note sue capacità di comunicazione ed espressione personale.

Quando attivato, il Chakra della gola potenzia la creatività e capacità di far fronte a situazioni difficili, usando la voce e il linguaggio.

La menzogna e la scarsa accettazione di sé bloccano il Chakra della gola, creando disabilita nella capacità di esprimersi.

Questo porta all’autocommiserazione e inibizione nelle parole espresse.

Il mercurio, un metallo liquido, tradizionalmente associato al pianeta.

Tieni presente che il mercurio è altamente tossico, quindi non gestirlo. Lo zaffiro e il turchese aiutano il Chakra della gola a raggiungere un maggiore equilibrio.

CANCRO: il Chakra del terzo occhio

Situato al centro del cervello, il terzo occhio è un punto focale di energia mentale sottile. Quindi, è una porta verso i poteri psichici.

Quando attivo, fornisce l’accesso a idee e informazioni da altri regni.

Le illusioni bloccano il terzo occhio. Sebbene possano provenire dall’intuizione, in realtà è una proiezione dell’ego e manifesta la percezione che niente ha senso.

L’argento è il metallo della LUNA e indossare gioielli in argento aiuta ad attivare il Chakra del terzo occhio. Allo stesso modo, i potenti cristalli di questo Chakra, , utili ai CANCRO, sono lo zaffiro e il lapislazzuli.

LEONE: il Chakra della Corona

Naturalmente, il potente Chakra del Re LEONE è il Chakra della Corona, associato al Sole.

Si trova nella parte superiore della tua testa, e connette con il Potere.

Quando l’illuminazione spirituale attivata risplende attraverso questo Chakra, illumina l’intero essere.

Quando è bloccato si perde la connessione con l’energia superiore, riducendo tutto alla materia fisica. In questo modo, il Leone diventa egocentrico.

Il Metallo dei Re, l’oro, è associato al Chakra della Corona.

Trasmutare il piombo in oro è l’obiettivo finale dell’alchimista. Il più puro di tutti i cristalli, il quarzo trasparente e i diamanti, aprono il Chakra della corona.

L’energia che scorre attraverso di loro viene purificata in misura elevata.

VERGINE: il Chakra della gola

Come i Gemelli, il pianeta MERCURIO governa la VERGINE, che ha una natura sensibile e volubile e la gola è il suo Chakra del potere.

Quando viene attivato, la natura creativa della Vergine viene in primo piano, affrontando situazioni difficili con l’ispirazione adeguata.

Una mancanza di accettazione di sé blocca il Chakra della gola, disabilitando la creatività portando a malumore e alla negatività verso il proprio essere interiore..

Il metallo liquido Mercurio è associato al pianeta Mercurio, ma non maneggiarlo mai, è altamente tossico.

Il turchese e lo zaffiro possono aiutarti ad accettarti interiormente e a raggiungere un maggiore equilibrio, sanando le tue ferite emotive.

BILANCIA: il Chakra del cuore

Come il Toro, il Chakra del cuore influenza profondamente la BILANCIA. Quando attivato, il Chakra del cuore rende tutto possibile.

Attira l’energia curativa dell’affetto e trova l’equilibrio con il mondo materiale e psichico superiore. Quando bloccato, il dolore emotivo distrugge l’immagine del sé, spegnendo l’energia vibrante della Bilancia.

Il rame è il metallo di VENERE, che favorisce l’amore e l’equilibrio.

Quarzo rosa e smeraldi sono molto utili per sbloccare il Chakra del cuore.

SCORPIONE: il Chakra sacrale

Il Chakra sacrale potenzia l’energia dello SCORPIONE.

Questo Chakra si trova intorno agli organi sessuali, infondendo molto sex appeal a questo segno.

Quando è sano e attivo, questo Chakra irradia il magnetismo sessuale che viene captato a distanza.

Quando bloccato produce un senso di colpa e vergogna, anche immotivato, portando a reazioni talvolta aggressive.

Per essere un potere per il bene, lo Scorpione deve credere in sé stesso.

Il ferro è il metallo di MARTE e, a sua volta, è associato al Chakra sacrale. Allo stesso modo, il rubino e la pietra del sangue (ematite) attivano l’energia positiva di questo Chakra.

SAGITTARIO: il Chakra del Plesso Solare

Il Chakra del plesso solare potenzia il SAGITTARIO e il pianeta GIOVE aprendo opportunità di espansione.

Questo Chakra si trova proprio sopra l’ombelico, è estremamente potente per aprire le porte dell’energia astrale.

Di conseguenza, quando attivato, l’entusiasmo apre il mondo alle opportunità. La vergogna blocca il Chakra del plesso solare e si manifesta la pigrizia, quindi la creatività e il movimento in avanti si fermano.

Il metallo di Giove è lo stagno. Allo stesso modo, le pietre preziose, diaspro e occhio di tigre, possono sbloccare l’energia del Chakra del plesso solare.

CAPRICORNO: il Chakra della radice

Il Chakra della radice potenzia il CAPRICORNO ed è associato al pianeta SATURNO.

Quando è attivo infonde sicurezza, creatività, come se fosse possibile fare qualsiasi cosa in questo mondo perché ne facciamo parte.

L’equilibrio del Chakra della radice consente al Capricorno di ottenere il controllo su ciò che desidera.

La paura chiude il Chakra della radice, lasciando una sensazione di insicurezza, isolamento e debolezza.

Il piombo è il metallo sia del pianeta SATURNO che del Chakra della radice. Come il mercurio, il piombo è un metallo tossico, quindi non maneggiarlo.

Allo stesso modo, l’ossidiana di pietra vulcanica è associata a questo potente Chakra, aiutando a radicarsi e connettersi con le forze della Terra.

ACQUARIO: il Chakra della radice

Come il Capricorno, il Chakra della radice e il pianeta SATURNO alimentano l’ACQUARIO e attivo gli favorisce una sensazione di creatività, consentendo all’Acquario di fare tutto ciò che la loro mente fantasiosa può sognare.

La paura di non riuscire, anche immotivata, blocca il Chakra della radice lasciando una sensazione di malattia, debolezza e isolamento.

Il piombo è il metallo del Chakra della radice; come il mercurio, il piombo è un metallo tossico, quindi non è opportuno maneggiarlo.

L’ossidiana, pietra preziosa di vetro vulcanico, aiuta l’Acquario a radicarsi e a connettersi con l’energia della Terra.

PESCI: Chakra del Plesso Solare

Il Chakra del plesso solare influenza i PESCI ed è associato a GIOVE, il pianeta dell’espansione e delle opportunità di crescita e questo Chakra energizza l’entusiasmo, creando occasioni di miglioramento economico e mentale.

I sentimenti di timore però spengono questa energia vitale che, quando è bloccata, impedisce la volontà di muoversi verso il raggiungimento degli obiettivi sognati.

Lo stagno è il metallo di GIOVE. L’occhio di tigre e il diaspro sono pietre preziose che potenziano questo Chakra, sbloccando così la sua potente forza.

Fonte: Verissimo.it

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

I CHAKRA GOVERNANO I SEGNI ZODIACALI

I CHAKRA GOVERNANO I SEGNI ZODIACALI Qual è il tuo chakra del potere? I Chakra…

I VIP CHE CREDONO NELLA CARTOMANZIA

I VIP CHE CREDONO NELLA CARTOMANZIA JUNG – MADONNA – BRAD PITT – GEORGE CLOONEY,…

Carta Natale di un VIP: Vladimir Putin

Ci sono tre ingredienti di base che si combinano per formare una Carta Natale astrologica:…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *